martedì 17 marzo 2015

PS15 // Programma e playlist del mercoledì al Primavera Sound 2015




Sebbene giunti alla nostra sesta edizione l'impatto con il Forum in occasione del nostro amato festival continua ad essere frastornante, probabilmente anche a causa delle enormi aspettative, sempre ripagate, che riponiamo nell'evento. E questo è uno tra i tanti motivi che ci spinge a rendere irrinunciabile la giornata del mercoledì anche solo per acclimatarsi all'ambiente circostante ed a prendere nuovamente confidenza con spazi e ritmi, ovviamente senza dimenticare il fattore line-up che difficilmente delude, fermo restando che i mercoledì delle edizioni passate ci avevano regalato un'offerta probabilmente più golosa... 
Gruppo principe almeno sulla carta certamente quei Orchestral Manoeuvres in the Dark anche noti più semplicemente come OMD e principalmente per quella Enola Gay che ha segnato più di una generazione. Ma i superstiti Andy McCluskey e Paul Humphreys presenteranno tutto il repertorio di un synth-pop che non ha smesso di creare successi (Electricity, Souvenir...) e dopo una decina di anni di fisiologica pausa, anche qualche apprezzabile lavoro, ultimo English Electric del 2013. E per i nostalgici le sorprese continuano con il ritorno dei Cinerama di David George (The Wedding Present vi dice qualcosa?) a 12 anni dall'album Torino (e già solo per il nome totale rispetto...) con l'intento di trasformare gli ultimi successi dello sfaccettato pop-punk della band più recente dal punto di vista più delicato ed orchestrale del più antico dei progetti. A fungere da ponte tra vecchio e nuovo ecco un Albert Hammond Jr. in versione solista finalmente libero di esprimere le doti artistiche di famiglia (il papà è un noto compositore britannico) al di fuori del recinto talvolta scomodo de The Strokes. Ad ascoltare i primi lavori Your’s To Keep e ¿Cómo Te Llama? ed il più recente ep AHJ non possiamo non pensare che il progetto solista avrebbe meritato più spazio, soprattutto in considerazione dei lavori non proprio eccelsi portati a termine negli ultimi anni con il main-project... Il nuovo invece è rappresentato dal duo australiano Panama formato da McCleary e Tim Commandeur che presumibilmente chiuderanno la prima serata al Forum accompagnandoci con le note dei loro pochi ma notevoli brani (Always ed It's Not Over tra tutti) in quell'ambiente elettronico dalla connotazione nostalgica che gli ha regalato milionate di visualizzazioni su YouTube...
L'icona di casa Christina Rosenvinge ed il trio catalano Las Ruins completano il cartellone del mercoledì al Forum che offre come sempre la sua alternativa nella storica Sala Apolo con i fenomenali debuttanti Viet Cong (che fortunatamente ripeteranno l'esperienza il giovedì) ed i dj-set di Har Mar Superstar e Nancy Whang (anche voce degli LCD Soundsystem e ovviamente The Juan MacLean)












1 commento:

  1. http://www.mediafire.com/download/z897c7152532ti1/Bongley_Dead_-_Demo_n.3_(2014).rar

    RispondiElimina

Translate